Home  >  Natura e attività  > Il Lago di Tovel

Incantevole lago di Tovel: la leggenda del lago rosso

Uno dei gioielli naturalistici del Parco Naturale Adamello-Brenta

Il lago di Tovel è davvero molto suggestivo. Andate alla scoperta del capolavoro naturale nel Parco Naturale Adamello-Brenta e ammirate le acque particolarmente limpide del lago di Tovel, che assumono tonalità di blu e verde.

Durante le vostre prossime vacanze all’Alpen Garten Hotel Margherita, il nostro hotel in Val di Non, andate ad ammirare il lago di Tovel, che spicca per le acque sorprendentemente limpide e le incredibili tonalità di blu e verde. A renderlo famoso anche oltre i confini italiani è l’arrossamento delle acque, fenomeno che fino agli anni ‘60 si ripeteva ogni estate. Purtroppo, oggi questo spettacolo non si rinnova più. Le ipotesi avanzate per spiegare questo fenomeno sono tante, la più recente lo attribuisce alla presenza di tre specie di alghe: la Tovellia sanguinea, la Baldinia anauniensis e una terza, attualmente sottoposta a ricerca scientifica. In estate, queste alghe conferivano il tipico colore rosso alle acque del lago di Tovel. L'autunno con il foliage, uno spettacolo naturale. Da non perdere. Gli alberi con i suoi colori autunnali, che si specchiano nel Lago di Tovel con le sue tonalità di blu e verde, semplicemente meraviglioso.

La Casa del Parco Lago Rosso

Sulle rive del lago di Tovel si trova una delle Case del Parco Naturale Adamello-Brenta, creata in collaborazione con il Museo Tridentino di Scienze Naturali. Il centro è dedicato all’orso bruno, animale simbolo del parco, e ospita fotografie, testi didattici e illustrativi, filmati, ambienti sonori, profumi, ricostruzioni realistiche, animali naturalizzati, attività interattive, libri.

Il lago di Tovel appartiene al bacino idrografico del Noce, uno tra gli affluenti più importanti del fiume Adige, e vanta una superficie di 360.000 m2 con una profondità massima di 39 m. La Val di Tovel e il Parco Naturale Adamello-Brenta si raggiungono dal paese di Tuenno (lungo la strada provinciale n. 73) imboccando la strada provinciale n. 14 della Val di Tovel che costeggia il Rio Tresenga.

Nel periodo estivo si accede al lago mediante servizio di bus navetta da Cles, da Tuenno oppure dal parcheggio in località Capriolo. E, grazie alla Trentino Guest Card, compresa nei servizi inclusi riservati ai nostri ospiti, viaggiate gratis!

Richiesta
non vincolante